Anna yoga: lo yoga del cibo. L'arte di alimentarsi parte II

Nel terzo capitolo della Taittiriya Upanishad, troviamo Bhrigu, giovane ricercatore spirituale, che interroga suo padre: "Vorrei che mi parlassi dell’Ultima Realtà chiamata BRAHMA". L’inaspettata risposta del genitore, Varuna, illustra al figlio come una profonda e consapevole coscienza del cibo rappresenti una delle vie di accesso alla Realtà suprema: "Molto bene, prima di ogni altra cosa devi capire meglio che come l’Ultima Realtà può venire considerata anche il cibo", e ancora: "Vedi figlio mio, tutti gli esseri viventi traggono origine dal cibo. Tutti gli esseri, per la loro esistenza, da esso dipendono e tutti a esso ancora fanno ritorno quando i loro corpi cessano di essere vitali".

Continua a leggere

Articolo di Maurizio Di Massimo su Wall Street International  - Parte 2