SHATKARMA Weekend di purificazione con lo yoga

Da sabato 23 a domenica 24 luglio 2016
Grempoli retreat - Rufina Firenze

Secondo la più classica tradizione dello yoga, gli shat karma, racchiudono l’antica conoscenza della purificazione e del ringiovanimento psico fisico. Costituiscono il nucleo dell’hatha yoga e comprendono una serie di numerose tecniche, norme ed indicazioni per disintossicare l’intero organismo.
Questa azione non si esplica solo a livello fisico, ma coinvolge anche una dimensione esistenziale più profonda attraverso la stimolazione e la regolazione dell'energia pranica, delle relazioni psicosomatiche che legano intimamente corpo e mente o, secondo i principi ayurvedici, l’equilibrio dei dosha.
La maggior parte di queste pratiche, sono una sorta di idroterapia interna e coinvolgono ogni parte dell’organismo: lingua, naso, stomaco e intestini.

Tra gli shat-karma una particolare tecnica denominata shankhaprakshalana riveste un ruolo speciale come metodo di purificazione dell’intero organismo: è una semplice ma efficacissima “idroterapia” interna che coinvolge tutto l’apparato digestivo. Deglutendo acqua leggermente salata ed eseguendo alcuni movimenti specifici si crea una azione di drenaggio unica nel suo genere, pari- ed in alcuni casi superiore per efficacia e facilità - ad altri sistemi analoghi come la idrocolonterapia o il classico enteroclisma. 

Per la sua azione così profonda si integra perfettamente nei percorsi di disintossicazione primaverili, naturopatici o terapeutici di ogni sorta e nella  tradizione yoga viene indicata come la migliore preparazione per programmi di meditazione e concentrazione. 

 

PROGRAMMA
Sabato 23 luglio 2016

Ore 8.00    - Partenza da Pesaro Piazzale Carducci
Ore 13.00  - Pranzo vegano
Ore 14.00  - Riposo
Ore 15.00  - Inizio attività
- Relazione tra yoga ed ayurveda: routine naturopatica dinacharia
- Comparazioni ed integrazioni con la tradizione occidentale: Sistema Kousmine, dieta Mayr, idrocolonterapia.
- Depurazione sottile
Analisi e comprensione della stretta relazione tra corpo fisico, stati psico-somatici e parte energetica sottile.
Ore 19.30 - Cena vegana

Domenica 24 luglio 2014
Ore 8.00  - Rituale di inizio 
Ore 9.00  - Percorso hatha-yogico tradizionale di purificazione: idroterapia interna per apparato intestinale (shankhaprakshalana), per lo stomaco (kunjal kriya), per il naso e prime le prime vie respiratorie (neti lota), per lingua e bocca
Ore 12.00 - Consumo del pasto (kichari) per il completamento della pratica di shankhaprakshalana.
Ore 13.30  - Riposo
Ore 15.00  - Approfondimenti e confronto
Ore 18.00  - Termine attività 

Conduzione Maurizio Di Massimo (Sw. Sadhana Mala Saraswati)

PER PARTECIPARE ALL'INCONTRO
È necessaria una preparazione alimentare di almeno una settimana prima, l'esercitazione pratica delle posizioni ed un colloquio preventivo con l'insegnante. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Euro 90

COSA PORTARE
- materassino yoga per la pratica
- cuscino per la seduta a terra
- vestiti comodi
- lota

ISCRIZIONI
Per iscriversi è necessario versare anticipatamente la quota, entro venerdì 15 luglio 2016

INFORMAZIONI
www.yogarasapesaro.it
info@yogarasapesaro.it
Maurizio 320 944 90 27 
Claudia 349 533 19 79