Incontro concerto con Saswatti Saha una delle più grandi suonatrici di sitar indiane

Domenica 30 luglio 2017, ore 19.00
Centro Yoga Rasa
Corso XI Settembre 163 - Pesaro

Nella prima parte dell'incontro conosceremo la vita e l'esperienza artistica di questa affermata musicista, che ci introdurrà alla tradizione musicale indiana e al suo strumento rappresentativo per eccellenza: il sitar.
Seguirà esecuzione di alcuni brani musicali.
Presenterà e tradurrà Giulia Coschiera, sua allieva a Bombay.
Moderatore Maurizio Di Massimo del Centro Yoga Rasa.

Per partecipare alla serata è necessario iscriversi anticipatamente. 
Contributo euro 10.

 

Smt. Saswatti Saha
Nata a Calcutta in una talentuosa famiglia di musicisti, Saswatti  iniziò lo studio del Sitar sotto la direzione di sua madre, Ms. Shobha Ghosh, anch'essa celebre sitarista. 
Il talento musicale di Smt. Saswatti Ghosh fiorì grazie agli insegnamenti di Shree Santosh Banerjee, professore alla Rabindra Bharati University. Lui la iniziò alla raffinata tecnica della pratica del Sitar e la portò a laurearsi con il massimo devi voti in questa prestigiosa Università. Saswatti ottenne anche una laurea in filosofia all’Università di Calcutta.
Nel 1986 venne a contatto con la leggendaria esponente della musica Classica Indiana, Smt. Annapurna Devi, la figlia del Padmabhibhushan Ustad Allauddin Khansaheb fondatore del Senia-Maihar Gharana.
Dr. Annapurna Devi accettò Saswatti come sua discepola, nutrì il suo talento e la rese un’artista creativa e matura con una profonda conoscenza dei principi estetici e compositivi della Musica Classica Indiana.
Attualmente vive e insegna a Mumbai, dove tiene regolarmente concerti e suona per la radio nazionale, All India Radio. Ha anche lavorato come musicista per la Film Division di Mumbai, registrando brani per film e serie televisive. La sua missione è quella di trasmettere e preservare l’eredità musicale del Senia-Maihar Gharana.