Digiuno: depurazione profonda

In questa imperante bufera gastronomica, satolli di cuochi, di ricette, di cultura alimentare nevrotica, tra schieramenti bellicosi di vegani integralisti e carnivori inamovibili, sta cominciando a fare capolino una controproposta alimentare sicuramente amata da pochi, ma sempre più studiata dalla scienza: il digiuno. Argomento, questo, che sta agitando un sommovimento di coscienza nascosto viste anche le domande inaspettate a riguardo, dei partecipanti ai miei corsi di yoga. Dopo decenni di totale indifferenza e terrifico rifiuto alle mie entusiastiche proposte di residenziali basati su digiuno e yoga immersi nella natura, ecco emergere quesiti amletici: “fa bene il digiuno?” “ma a cosa serve?” ”ma il digiuno fa dimagrire?” “un giorno di digiuno altera il metabolismo” (!) e così di seguito, tra la sana curiosità e la paura del “per carità... io non riuscirei mai, se salto un pasto… svengo!”

Continua a leggere

Articolo di Maurizio Di Massimo su Wall Street International - parte 1